Il tuo Mare

La vedi quell'onda ? si accosta furtiva bagna la sabbia dove posi i tuoi passi poi lenta lascia la riva ritorna le tue orme ricopre nulla ? rimasto del tuo passare cogli il respiro l'attimo intenso nel tuo vagare nulla resta scritto di te parla solo il tuo mare. .

Altre opere di questo autore