L'ultimo addio

Tutti in attesa nello sguardo muto, innanzi alla casa di Signora Morte, l?, in terza fila divelta ? gi? la porta, solo qualche preghiera sento ancor sussurrare. Ricordi, Amico ? Le risate felici le corse nei prati i mille giochi mai domi, le nuotate nel fiume la ricerca d'un mondo migliore che luce desse alle nostre speranze. Una bara di legno speciale ogni forma curata a dovere troppo estranea per te che dell'essere semplice avevi fatto uno stile. Ora sei dentro in quell'antro gi? scuro e l'accesso ora chiudono e l? ti lasciamo ...da solo. Non so non voglio sapere se dalla morte c'? un qualcosa da prendere o se tutto ? un vuoto a finire. Resta un momento che faccio mio per un altro saluto per l'ultimo addio. .

Altre opere di questo autore