Lontana, tanto lontana

Sfiorarti vorrei come soffio di brezza su germogli sbocciati ad un timido raggio di sole tenerti la mano per rubarti il calore da tempo perduto cullare il tuo sonno acquietato d'amore e su giacigli di petali lasciarti sognare ...ma sei lontana su mondi di mille parole ti ho vista fuggire e messaggi d'amore in bottiglie affidate al mar dei sospiri non ti san pi? trovare.

Altre opere di questo autore