Poesia a una cozza

Sai che mi dai il tormento?
Sempre attaccata a me,
momento per momento,
sei qui nella mia mente
e sei nei miei pensieri,
ti insinui dolcemente
oggi come ieri,
e so che anche domani
mi esci dal taschino,
sarai tra i miei CD
o sotto il mio cuscino.

Ehi, bella cozza bionda
non hai altro da fare?
Dai, fammi lavorare
non ti sopporto più!
Su, lascia questo scoglio,
un po' di pace voglio,
nemmeno la tempesta ti fa lasciar la presa,
sei dura sai, di testa?
Non ti sei mai arresa,
abbracci la tua roccia
non vuoi cadere in mare.

Che strana cozza sei!

Sei piccola, tenace,
sei morbida, sei...dolce,
sei una cozza speciale,
e chi ti lascia andare?
Non sai neanche nuotare!
Stringimi forte dai,
che sta arrivando un'onda,
non voglio che ti prenda
resta vicino a me....


14 Febbraio "Pure le cozze si innamorano"...lulu

Altre opere di questo autore