Il letto azzurro


Sono sola, sdraiata
e l'azzurro del letto
mi dipinge più bella,
io t'aspetto, distesa,
la mia luce sta accesa
e ti sento, sei qui.

Tu mi guardi la notte,
mi sorprendi il mattino,
quando sul tuo cuscino
metto il viso a sentire
quel profumo d'amore
che mi manca di te.

Altre opere di questo autore