Lettera d'amore


Mi appari nelle pieghe del buio
mio bellissimo tormento,
e sussurri malinconiche parole
navigando i miei pensieri.

Tue sono le braccia della mia notte
e mi riempi di te,
di baci e lusinghe d'amore
senza pudore, senza vergogna.

Ogni mare ha senso
solamente per la riva su cui andrà a morire,
e tu sei il mio mare.
Ma... è morire?

La tua risposta la terrò chiusa nel cuore .. ...lu

Altre opere di questo autore