Io sono ancora qui

Con passi discreti, tra spine e fiori
stavo nei vostri cuori e sono ancora qui,
niente è cambiato,
vedo le vostre lacrime
che ad una ad una io raccolgo
per farne un sentiero di stelle.

Nella luce e nel buio io vi sono accanto
quando la vita si fa troppo dura
e accolgo il vostro pianto
quando nel cuore sentite la paura.

Mi nasconde una nuvola e voi non mi vedete
ma io ci sono,
sono nel vento e in quel rosso tramonto,
quando la brezza vi scompiglia i capelli
è? la mia mano che vi fa una carezza.

Voglio un regalo da voi,
voglio il vostro sorriso,
cercatemi nelle piccole cose
di ogni giorno che verrà,
e lì mi troverete,
per darvi ancora un bacio
con quell'amore che mai vi mancherà.


9 febbraio 2006 A Carla, che ha lasciato una traccia indelebile nel cuore di chi l'ha conosciuta ed amata e in questi cuori continua a vivere

Altre opere di questo autore