A due voci


Amore, amore diverso,
il momento più intenso
nella vita e nel cuore,
sei quello che ho perso
e ritrovato per caso
nel mio navigare
sopra un guscio di noce.

Solo una voce
mi richiama alla riva,
mentre vago incosciente
nel mio mare di niente,
sei quello che manca
che mi sfiora e si perde,
morbide ali dove trovo riposo.



Questa poesia ha vinto il terzo premio in un concorso letterario.Ringrazio il poeta f.almerighi per avermi aiutato con i suoi preziosi suggerimenti.

Altre opere di questo autore