Sotto il velo

Sotto quel velo

non conosco ancora

i tuoi occhi ne le labbra

 

ma affascina la voce

che seduce vibrando

 

percepisco e chiudo

gli occhi

 

e nella pelle

che s’accartoccia

ti sento mentre graffi

 

con le sole parole

pronunciate dalla

tua bocca.

Altre opere di questo autore