L'inganno

Lingua tagliente di ferro e spine, ti travestisti da bianco cavaliere. Cavalcando i monti innalzavi la tua vittoria. Uno scudo le tue fervide parole, ed io bevvi dal tuo calice d?argento un vino dolce che sapeva di fiele

Altre opere di questo autore