Il cammino semplice

Ho speso attimi d?eternit?, germogli d?amore, aliti tiepidi e brezze marine e su questa pelle respiro ancora aromi di scirocco, antiche spezie d?oriente. Quante volte questi piedi tracciarono sentieri di pace o chiesero licenza per valicare dirupi d?orgoglio. Oggi, di quel cammino semplice mi restano ortiche e roveti a pungere ricordi lontani, a spengere silenti segreti. Se guardo avanti, tra gli abeti, profumo di perdono scorre chiaro all?ombra sottile dei ciclamini; e m?abbev?ro, stanco di cercare, nel cammino, il mio approdo.

Altre opere di questo autore