E? acqua e vento

Non ? ancora ricordo che passo a narrare il vento mi forza a cercare riparo, io corro nei sogni e cerco parole. Ti guardo, lo so che ? scritto in te, Vorrei le tue mani bagnate dal cielo, non oso ascoltare le forze che nascon dal cuore. La mano ti stringe e non sento dolore non credo sia vero mio dolce Signore.

Altre opere di questo autore