EPITAFFIO 54


Mise una parrucca a una pecora
e tra i presenti festanti
allo spezzo di solitudine antica
la sposò con un bastone
-Il montone,adirato fulmineo
lo incornò a morte
-Le sue ultime parole
qui riportate
...dovevo aspettarmelo
prima o poi i gelosi,ignari cornuti
se la prendono sempre
con chi fa le cose oneste
rituali alla luce del sole
-Gli amici posero
due corna di marmo
a dispetto di chi predilige
l'occulto
..........amen..................
-------------------------------------------
Da:Avanguardie Irriverenti
http://www.santhers.com/

Altre opere di questo autore