PRIMAVERA**

Pollini e ormoni
laser d'intenzioni esplosive
-In grigi condomini
cani con l'ora d'aria saltata
mimano amplessi su gambe di padrona
-Baruffe di passeri ciarlanti
e rondini a croci impacchettate
in orge volanti,vorticani
-Pettinano aculei i ricci
a renderli cuscini d'accomodo
mentre asini in muta chiazzata
dondolano bastoni e poi a solleticarli
a fili d'erba rigogliosa
-Nei cortili,galli esagitati
spiumano galline in segno a gerarchia
del loro compito felice ma gravoso
-Al tramonto,rosso in viso
il sole fa una proposta indecente alla luna,
speranza d'eclisse
-Io straccio una foto
e controllo il portafoglio
che mi guida alla mia primavera
lungo un viale
-------------------------------------------
Da:Avanguardie Irriverenti
www.santhers.com

Altre opere di questo autore