DESTINO

Amore
fummo puleggia
e cinghia
in milioni di giri vanitosi
-ora ibalsamati
da ruggine e muffa
vicini e distanti
in finto abbraccio
in immenso rottamaio
-Ah!
se passasse
un monello curioso
a farci ruotare
pochi secondi
e ridarci voce
per scambiarci
quel ti amo
infinite volte sepolto
per orgoglio
dalle lingue
-----------------------
dA:Avanguardie Irriverenti
www.santhers.com

Altre opere di questo autore