NOIA E RICORDI D'INVERNO

C'è chi si sposa per noia
per sentire un cuore
battere
nei paraggi
e per non sembrare
l'unico superstite
nelle notti d'inverno
quando il freddo
gela ansie e paure
e i pensieri
si sottomettono
alle tenebre
in certi posti
dove si vive
solo per non incontrare
la morte
che peggio
sembra
un eterno
..far niente...
---------------------------
RICORDI

Ricordo il mio paese
come un'oasi di riserva
dove la morte pesca
senza colpa
tra ozi sprecati
lasciando rimpianti
costruiti
come giacche fuori taglia
indossate da bimbi
con smanie di grandezza
davanti a uno specchio
che deforma
e strappa sorrisi
che non convincono
---------------------------
Da: Normalità Incondivisibili Tra Maschere Clonate
www.santhers.com

Altre opere di questo autore