SPARTIZIONI

Un giudice celeste
e un infermiere
nell'assegnazione del creato
diedero agli uomini la terra
agli uccelli il cielo
ai pesci il mare

Gli uomini si lamentarono
perchè gli uccelli sconfinarono
e rubarono il raccolto
e questi si giustificarono
che era il prezzo da pagare
se volevan liberarsi degli insetti
artefici del vero danno

Poi gli uomini invasero il mare
catturarono i pesci e
siccome questi erano muti
non poterono lamentarsi

A distanza di tanto tempo
dico la mia...
per Dio...capisco la contesa
tra cielo e terra ma c'è
qualcuno tranne politici e avvocati
che può testimoniare
sotto giuramento
d'aver visto una cernia, una triglia
saccheggiare un campo di patate?
-------------------------------------
Da:Qunado gli alberi si rifiutano di ospitare le foglie
http://www.santhers.com/

Altre opere di questo autore