SIMON WIESENTHAL

L'umanità digerisce in fretta gli orrori di guerre,
li scrive su carta e se ne dimentica
quasi mostra fastidio se qualcuno rinvigorisce
memorie dormienti,a volte arriva anche a negare
mentre aguzzini ancora in vita,nascosti,protetti
senza rimorsi,s'aggirano irridendo dolore
-Poi ci sono quelli che parlano di torti e ragioni
di cifre contese in diatribe da salotto
-Qualcuno rievoca politica e strategie di comando
schiera colorati soldatini e una bacchetta
fa aureole su amici ,nemici e neutrali
-Tutto sembra romanzo,i morti pascolati da parole
messi a cuccia per sempre nei fogli
o riesumati mignon plasitificati su tavoli
ma ci sono grandi uomini che sfidano il tempo
a ridare anima a ossa e cimeli assetati di giustizia,
-Dedicano la propria vita a riscattare seppelliti lamenti
e pazienti cacciatori di criminali in menzogne
liberano verità per la storia affinchè l'oblìo
non inneschi il malvagio ripetersi
-------------------------------------------------------------
Da:Sorrisi Pignorati
www.santhers.com"
-------------------------------------------------------------------------------------
Simon Wiesenthal, nella sua lunghissima "carriera" ha permesso di rintracciare, arrestare, condannare 1.100 criminali di guerra nazisti. La sua unica "sconfitta" rimane quella di non essere riuscito a ritrovare Joseph Mengele, il "Dottor Morte", lo spietato scienziato della morte, accusato di aver perpetrato orrendi esperimenti di laboratorio nei campi di concentramento nazisti (i resti del cadavere presunto di Mengele saranno ritrovati in Brasile).
Herzliya (Israele), 23 set. : I resti mortali di Simon Wiesenthal riposano da oggi nella terra d'Israele 
 
 

Altre opere di questo autore