PIROMANI

E quando in affanno il respiro vi scemer? possa il fuoco bruciarvi l'ultimo ossigeno carburante per sussurrare a voi stessi pentiti l'addio atroce ...nulla in vita ho solo inquinato,distrutto -Lo strappo alla regola sia un colpo di tosse vi giunga regalo da quella valle culo di pipa che sfumacchia carni acre e alberi ancora negli occhi -Che non vi sia pi? legno di croci ma solo carboni per scrivere sul nero deserto che avete dipinto con malvagi pennelli impropabile il vostro nome fatto solo di X, Un nome che fu fumo da vivi cenere da morti per il ricordo di ognuno -Vi siano cielo gli escrementi di fiamme stelle i tizzoni regno il calore piscio a bagnarvi le ossa i soccorsi ------------------------------------------------- Da:Pensieri Alternativi www.santhers.com

Altre opere di questo autore