Vado a trovarli

I miei morti vissero tutti aggrappati a una vita di stenti in un unico cimitero sono sepolti un po sparsi a piani diversi con ombre e luci diverse ogni tanto come in vita vado a trovarli e ho l'impressione che tra loro non si siano mai pi? trovati lo vedo dai loro ritratti che non hanno mai perso il dolore lo vedo dai fiori che tremano nell'esser lasciati da soli alla guardia di corpi che..dormono..... ...dormono..... ....dormono... ----------------------dal volume:parole fredde

Altre opere di questo autore