SOLO PER VENDICARMI

Stasera mi aggiusto un sogno un sogno di prima mano ...introdurr? nei miei occhi una donna che ho visto passare e che gli ho strappato uno sguardo Tu finirai negli archivi di scorta tra la polvere che copre i loculi di pensieri abortiti Forse mi servirai un mattino di un giorno che non spero...mai... Utilizzer? i tuoi occhi che mi hanno visto sempre....deforme... e pi? che sembrarti un amante sar? tuo figlio,quello venuto per sbaglio Poi la notte passer? ...ah! se passer? e il domani ti vedr? nelle cose di sempre frammentata nelle mie abitudini consumate apposta per far camminare su una linea retta...il dolore... per calcolare le fermate degli agguati di certi ricordi che usi per lustrarti un sorriso destinato ad altri Far? un calendario dove i giorni che non ti penser? saranno domeniche So gi? che non ci saranno mai feste ma importa che tu vedrai tanti numeri rossi sulle pagine scritte del mio tempo ------------------------ dal volume:Amori scaduti di un essere qualunque

Altre opere di questo autore