ARIA DI PASQUA

Aria presagio

cinereo cielo

drappo di morte e risveglio

atterriti gli ulivi

vibrano foglie a campane

in rintocchi frustanti

 

Primule e viole

a coprire,profumare

orme al divino

e gemme a ricordare

redenzioni da scheletri

 

Margherite

bottoni d’angeli

umani invisibili

spogliati al dramma

a donare vesti

attenuo a percosse

 

Candidi agnelli

ignari l’umano

abbia letto di loro

in libri sbagliati

 

Velato il sole

in placente preghiere

asciuga il redente

e ogni raggio a indicare

vie infinite

-------------------------

Da:Soste Precarie

www.santhers.com

 

Altre opere di questo autore