UNA FRASE PER RIFLETTERE

L'amore è come quegli alberi all'ombra dei quali muore ogni vegetazione. L'uomo che ama una donna, non soltanto non ama altra cosa, ma neppure ne odia alcuna. Invano egli cerca nelle pieghe del proprio cuore tutte le preferenze, tutte le simpatie, tutte le ripugnanze: tutto ciò è morto, morto d'indifferenza, morto di freddo.

Lacrime
congelate
nel limbo
di morti sfrattati
profughi al cielo,
rese oro dal sole,
a richiamo
per rinsavire i vivi
del baro
di  preghiere
-Cadranno
in un lampo
pietre tombali
sulle fabbriche
a pieno ritmo
di peccati
-Forse qualche stella
ritroverà
occhi perdonati
e ospiterà un desiderio
da terra
------------------------
Da:Sorrisi Pignorati
http://www.santhers.com/
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 1830
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative