MANIFESTI 2

C’è sempre qualcuno 
che finge di tossire 
all’odore di fresca colla 
a più strati d’affissioni abusate 
e sputa sui manifesti elettorali 
-chi colto d’improvviso prurito 
e come a voler negare 
soste a un malefico insetto, 
stiracchia le spalle,torce il collo 
a scongiuri si gratta al basso ventre 
-chi chiude il pugno 
a sgranchire mani callose 
e solleva il dito medio a bandiera 
oppure l’indice e il mignolo 
a volerli pari in misura 
-chi vomita o veloce piscia 
al riparo di slogan,marmi di busti 
-Alcuni scandalizzati 
per quei sederi in cravatta 
liberati dalle mutande 
invocano Santi in rimedio al volgare 
-Di solito saggi gli anziani 
al vederli foto di briganti, 
tremanti affrettano il passo 
tremanti fanno accenni a una croce 
stringono il misero portafoglio 
-Solo i bambini,piccini sognanti 
chiedono alle mamme,scocciate 
quanto quei maghi 
faranno diventare rondini in cielo 
….pecore e asini al circo 
------------------------------ 
Da:Vetriolo 
www.santhers.com

Altre opere di questo autore