LO SPACCONE

Un tale si vantava
a dismisura 
d'esser griffato
con scarpe Geox
cravatta Versace
camicia Balestra
vestito Armani
profumo Gucci
al che gli risposi
ma non ti rendi conto
d'aver solo cose altrui
ma di tuo che c..zo hai?
e gli mostrai il mio Gilet
di pelle di pecora
che m'ero cucito 
preciso addosso
inoltre gli segnalai
che il cervello era mio
e non venduto
a quelle marche
a spazio
..d'affissioni..
----------------------------
Da:Poesie Cialtrone
www.santhers.com

Altre opere di questo autore