SILENZIO

Il silenzio ha un rumore che pochi percepiscono ? un tonfo d'ali sul velluto di anime vaganti bruciate dal pensiero di turno mentre il cuore conta alla rovescio cumuli di cenere come prova dell'ormai nulla alla mente e librarsi vagabondo per un'amore sul quale ha messo vivo o morto ingente taglia la cinica ragioe ----------------- Da:Vetriolo www.santhers.com

Altre opere di questo autore