AMORE...

Come definire la parola amore senza prima aver conosciuto l?amore vero, eppure ho amato con tutto me stesso, e credo di aver avuto questo amore cosi unico e bello, che ti fa volare tra le nuvole, sentire il calore delle stelle, la purezza della luna,ci pensi? ? come la leggera brezza che delicata sfiora la tua guancia e posa un bacio sulle tue labbra, soltanto perch? prima ha baciato lei, i petali della rosa bagnata di rugiada, piccoli dolci baci ancora sulle tue labbra, il dolce bacio del sole quando al mattino delicato il suo sorriso ti regalava o il verde della montagna che delicato il suo profumo ti portava, cosi come nella notte la dolce luna adagiata sul tuo cuscino ogni cosa di lei ti raccontava, come le stelle che ogni sera la luce dei suoi occhi facevano illuminare la tua stanza, come lo sguardo di un bimbo dolce e puro angelo che nei suoi occhi rispecchiavano quelli di chi ti amava, come una gabbiano che alzando il volo di nuovo lass? in alto sognando ti portava, e su di una nuvola la prendevi per mano cercando di spiegarli quanto grande pu? essere l?amore quando si sente dentro, nel cuore rosso e dolce come una fragola, col fuoco dentro perch? pieno di passione, nell?anima limpida e pura come il bianco della luna che immacolata sul tuo petto giace addormentata, grande quanto tutto l?universo, immenso come il mare, profondo come l?oceano, ma delicato quanto i petali di una semplice rosa e allora bisogna curarlo, riempirlo di attenzioni, di dolci baci e mille carezze, per ritrovarsi l?uno insieme all?altro in un confondersi di sguardi sereni, carezze della sua pelle che sfiora la tua, le tue labbra perse tra le sue, le tue mani e le sue in un rincorrersi sfrenato di passione e desiderio,il tuo cuore e il suo insieme senza capire di chi ? il battito, e poi non capire pi? niente perch? la tua mente e la sua offuscate dall?amore sono due in una, due corpi in uno soltanto, due cuori che amano e si completano a vicenda, un circolo che si chiude secondo dopo secondo ogni volta che con lei fai l?amore e si riapre di continuo, perch? lei per te ? l?amore. L?amore ? anche quello che ti riempie quando la vedi che dorme serena come una bimba e allora tu accarezzi i suoi capelli, sfiori le sue labbra, e lo coccoli nel sonno abbracciandolo senza dirgli niente felice di essere al suo fianco, ? fare l?amore con lui quando si trova sotto la doccia o svegliarlo a qualsiasi ora nella notte riempiendolo di baci e di carezze, prima negli occhi, poi scendi sulla guancia?. Appassionati sulle labbra, e ancora scendi gi? per il collo, e ancora baci sul suo petto, e sul suo ventre per arrivare al suo lei e scatenare una tempesta di emozioni forti che coinvolge tutti e due, un turbinio di sensazioni che alla fine manda il suo cuore quasi in fibrillazione e i corpi in estasi totale, un altro modo per sentire l?amore, e cosi ce ne sono tanti altri di uguale o maggiore intensit? l?importante ? viverle e sentirle in due, desiderarle in due? Eppure cos? penso che l?amore sia ancora qualcosa di pi? forte che non riesco a spiegare, forse perch? non si spiega ma si sente, e allora le parole diventano inutili, perch? basta uno sguardo per dirsi pi? di mille parole, prendersi per mano per assaporare il desiderio, una carezza sul petto per capire che ha appena baciato il tuo cuore, e cosi a volte l?amore si trasforma anche in silenzio, un silenzio che grida allo stesso tempo quello che sente per te? che ti fa capire quanto sei importante per lei e quanto lei lo ? per te, e cosi potrei discorrere in mille frasi e mille discorsi? all?infinito? ma perch? spiegarlo quando ? cosi bello sentirlo, sentirlo dentro come l?ho sentito io? come forse l?hai sentito tu? l?amore ? cosi e ancora di pi??. Mike

Altre opere di questo autore