ABBRACCI DI LUCE

Abbracci di luce come soavi profumi donano calore alla mia anima, calore infuso penetrante nel profondo accolgo il tuo amore irradiarsi nei miei pori fuoriuscendo per te come scirocco di luce. Apro le braccia, le alzo al cielo vedo dipinta tra le bianche nubi una citt? a forma di cuore...Lucente. La desidero cos? tanto che pian piano chiudendomi abbraccio le mie mani penso a te...e ti amo. Abbracci metaforici ricordando quelli di un tempo di anni pi? felici che si desiderano ancora. Sole, sole, che bello che sei con te...tutto ? colore. Vedo in lontananza un prato fiorito una farfalla vola e di fiore in fiore si posa, un uccellino canta ? primavera venite gente...! Venite! Abbracci di sole sono i sogni che avvolgono il cuore quando la sera si fa fredda e come nenia del tempo pi? antico culla i desideri. Cerchi di tepore avvolgono il corpo indicandomi con lo sguardo lo sbocciare dei primi germogli. All'improvviso mi avvolge l'essenza del tuo profumo ti osservo sorridere, esprimono gioia i tuoi occhi ... in quel raggio di sole che per me ti abbraccia. Raggi sottili, scaldano il cuore mi fermo a pensare qualcosa di te. Qualcosa di nuovo un bacio mai dato una carezza diversa ci penser? il sole a baciarti per me. Sulle tue labbra posa palpiti di luce e ti carezza col tepor d'amore cos? s'arrossa la pelle, come per timore e invece ? solo sole, sole e calore. Ricordi di acque scintillanti nei miei occhi, al tepore del sole annegare in sensazioni e desideri che infiammano i sentimenti e rinasce il coraggio di guardare verso la luce oltre le bianche luci. E' un giorno sereno, un raggio di luce un soffio di vita alimenta il mio cuore un alito di vento, un caldo tepore ...e ancora, abbracci di luce. Mike

Altre opere di questo autore