Tsunami e altro

Lo sputo violento dell'oceano e donne uomini bambini come fuscelli spezzati a volare nell'acqua nera torbida assassina, e parole parole parole espressioni di circostanza milioni di milioni vomitati a sciacquar coscienze per anni immote, poi il ritorno alla normalit? come sempre dimentichi per nuovi lunghi anni di tragedie che vivono giorno dopo giorno. Dimentichi in attesa di un nuovo schiaffo a questa SFERA di luridume paradiso di pochi eletti e pronti a piangere nuovamente lagrime di ipocrisia per un Tigellino sollecito al nostro fianco. 05/01/2005

Altre opere di questo autore