Vecchi film

Guardavo vecchi film ed era scoprire mondi nuovi di pura fantasia, guardo ancora vecchi film ed ? un lampeggiare tenue di tristi fuochi fatui, osservavo il mio volto nello specchio ed era vedere e sentire il tempo arrestarsi, osservo il mio volto nello specchio ed ? vedere e sentire la lama di un aratro sulla mia pelle, spalmo a piene mani ricordi su di essa cercando di coprire rughe sempre pi? profonde. Inutile fatica ch? sei tu l'antidoto lontano.

Altre opere di questo autore