UNA FRASE PER RIFLETTERE

Non sempre quello che viene dopo è progresso.

Lo stanco bianco Uccello del Paradiso inventa santi distribuisce zucchetti e paramenti rosso porpora a vecchie are multicolori dalle piume consunte, milioni di neri bipedi vivono di stenti grazie ad un solo verde biglietto al giorno o gettano la vita in un mare blu cobalto mentre rossi bianchi neri tromboni pavoni dalle piume dorate vomitano parole incolori in soluzioni volutamente inattuabili. E lo spettacolo continua.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 156
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative