Sono ancora qui

Sono qui solo davanti ad un monitor - che pirla non ho neppure staccato la connessione !- le dita avanzano lente sulla tastiera unta, a scrivere cazzate di cui a nessuno frega una beata minchia, a buttar gi? versi o racconti che solo pochi amici ed altrettanti nemici, leggeranno. Sono ancora qui a leggere e commentare cazzate pari alle mie, sono ancora qui solo ad offrirmi capro espiatorio alle offese di idioti che sfogheranno su di me la loro acredine e le loro frustrazioni. Resto qui. Tranquilli. E datemi del Malauss?ne.

Altre opere di questo autore