Abaco

Che abaco strano questa mia vita fatto di sfere marce che stentano ad aprirsi come dovrebbero ed ? loro natura, eppur scivolano lente a completare un percorso imposto mentre fresche giovani e di duro bosso altre si aprono in fragile cristallo di rocca perch? Lui ha fini imperscrutabili. Dicono. 04/11/2004

Altre opere di questo autore