Passaggio a nord-ovest

Quel melo, di l? dell?altalena ricordi? - Lo chiamasti casa come un bimbo s?immagina i castelli - Ricordi? Sei stata il tempo della corsa all?ovest il guado di ogni fiume e di ogni valle il fuoco per la notte eri la via di frisco, la donnina da montare a pelo fra pizzi e giarrettiere da saloon. Ma il mio cavallo si ? azzoppato qui nella sassaia dove striscia il serpente coi sonagli a guizzare lingua e bava negli antri ben torniti dei ricordi: c?? solo la mia pelle da leccare fra le cosce di quella promessa.

Altre opere di questo autore