Stelle notturne

Cedero' al richiamo di stelle notturne accender? sogni e desideri proibiti oltrepassero' ombre di pioggia echi nel silenzio disciolti nella nebbia. Nel canto esile della vita mischier? il tuo sangue con il mio fermandomi alla periferia del tuo cuore e come una falena che cerca la luce mi nutriro' del chiarore della luna perdendomi in attimi che hanno il profumo nascosto dell'oblio.

Altre opere di questo autore