Scrivo con la tua penna

Scrivo con la tua penna
annegando in questi fogli
come se fossero un letto
in cui scivolare caldi

ti chiudo in umide stanze segrete
ti faccio vivere frugando dentro la mia vita

e scrivo

l'amore di una notte
l'amore nella mente
l'amore che a volte e' un cielo stonato

un coltello che incide
un'ansia che cresce

lo sento che si muove col fruscio della seta
intenso
devastante
voglioso
rosso di carne

sà di vino e di miele
da assaporare col respiro spezzato
per noi

ultimi amanti della notte.

Altre opere di questo autore