strade


delle mie anime
che hanno intrapreso
strade diverse
incrociandosi spesso
in un punto che pareva
morto

custodisco un profumo aspro
a strusciare ruvido
sulle pareti di viscere
ancora sconosciute a sè

come filo appeso ad una stella
incollata nel cielo
respiro l'ignoto

interprete sofferto
sulle tracce di me

Altre opere di questo autore