S. Antonio

  ....e sto correndo
sto lavorando
respirando
sto pensando a mio marito
oggi è il suo onomastico
e a mia figlia
non è contenta
vorrebbe l'amore della sua vita
almeno un accenno
e ancora non c'è
E non so se questo lavoro
può garantirmi una specie di tranquillità economica
la sto rincorrendo da decenni, a dire il vero
e sto  pensando chissà una nuova casa
il mutuio, forse no, non è il caso
Rinunciare all'auto? Quanto sono pigra!
al parrucchiere, già fatto, da .... sempre!
agli abiti alla moda? Uhuuuuu, sai da quanto
istituti di bellezza? Con me chiuderebbero
....e poi, si, sto leggendo Geremia, ho appena iniziato
Si, la voce del Signore, mi piace ascoltarla quando sono in pace
 
con me stessa
o quando non ci sono affatto, e allora la cerco, annaspo....
Si, mia madre sta invecchiando e mi fa un po' paura
Lasciamo stare mio padre, è un capitolo a parte
già letto e riletto, purtroppo
....non so, alla fine non ci sarà un premio,
o meglio lo so che non ci sarà
però....almeno questa vita l'avrò vissuta,
e allo specchio mi ci sono già ritrovata,

senza vanto, però c'ero.

Altre opere di questo autore