Dove

Dove

Dove muore il cielo
quando la nera chioma della notte
si stende sul mare

Dove trova riccioli di sole
la nuvola che perde la sua luce
al danzare delle stelle

Dove s'infrangono le onde senza bianca spuma
senza poter cantare al veleggiare dei gabbiani
che solcano il vento con prua al domani

Dove
se non nella tenerezza degli amanti
che si ravvolgono in luccicanti speranze
in quella percezione impalpabile 
di completa armonia
che non conosce tempo


Altre opere di questo autore