Terra

Di indugio soffuso
Era schernito il momento
E di manto
Imbrunito il solco

La terra era adagiata inerme
e silenziosa osservava
L'aratro
che cuciva orli antichi
Ove adagiare il seme
Di ogni raccolto


Altre opere di questo autore