Territori del tempo

  Territori del tempo

Tamburi vuoti
Suoni lontani
Che non conosco
Arcani
O semplici richiami
Non c'è pensiero
La pelle cupa e tesa
Scuote i timpani
Di un giorno radioso di primavera
In una bolla di cristallo
Svanita
Ad occupare il territorio del tempo
come sabbia in una clessidra

Altre opere di questo autore