Versi

Ruvide righe di scuro vestite attraversano cos?, timidamente pianure innevate. Le traccio d'inchiostro su fogli nascosti lontani dal sole, ma pieni di lui. Sono tracce lasciate dal tempo, ricordi e sogni, sorrisi e lacrime. Libere parole come foglie nel vento, son riflessi di cielo su acque increspate come emozioni sparse qua e l? nella memoria che ognuno ha.

Altre opere di questo autore