Statalismo, Monopolio, Proibizionismo

 

Consumismo , statalismo e monopolio (proibizionismo)

 

 

Il commercio e lo spaccio di tutto quello che è male

Si basa sul principio dell’insoddisfazione e sulla delusione della gente 

addivenendo sfruttamento della realtà e dell’ideale

vero e proprio, della povera gente, della moltitudine debole

ma il coraggio di andare fino in fondo, significherebbe invertire una rotta

che non può essere nemmeno più modificata, essa va da sé nello spazio e nel tempo.

Altre opere di questo autore