Nel riformatorio

 

 

Diquesto passo presto montecitorio

 

Diventeràun riformatorio

 

si stanno infatti rieducando fra di loro

 

Tutti ce l’ha stanno proprio mettendolcela

 

Tutta, una gara mai vista tanta fretta

 

Tutto a un tratto, devessere una tratta

 

Ma ci sono infatti letratte in salvo

 

Le trattate male , le tratte degli schiavi, le tratte da pagare

 

E le trattative in "corso " alle quali saremo poi tutti sotto opposti

 

Estremismi  futuristi di qualche benefattoredell’umanità

 

Si prodigano mai visti tanti pròdighi e prodìgi

 

Mettiamoci a un tavolo per e-mail

 

Tanti figlioli vecchi , giovani, che si prodigano tutti

 

Riformiamo , il riformatorio tutti uniti

 

Tutti adesso ci copiano e vogliono tutti riformare tutto

 

Diventa già una vera e propria gara alla riforma un vero e proprio riformatorio

 

Così come abbiamo cambiato l’italia

 

Cambieremo persino tutta l’europa

 

Diventeremo tutti gai cioè contenti  e intendidori e banditori

 

Invaderemo anche la russia

 

Mentre ‘ucraina

 

O l’opposto, basta poi mettersi d’accordo i gas del resto non dovrebbero mancare

 

Ci sono anche quelli tutti nagturaliderivanti dalle infinite scorregge

 

Che se convogliati per bene e per benino hai voglia a riscaldare

 

Che c’abbiamo anche già le pale, chi oserebbe dire palle ?

 

Io maccontenterei di ischia, per le cure quelle termali

 

Il clima sta diventando inftti pessimo un umidità al 87 %

 

ma riprendiamoci anche un po’ di corsica

 

Del nizzardo e della istria in un mare un po’ più nostrum

 

da dove riposano i mille ex garibaldini cn radici antichissime

 

Nel riformatorio, istituto di corruzione, pardon di correzione maschile e femminile, minorile

maggioritario e minoritario, tutti insieme spassionatamente-

 

 

 

 

Altre opere di questo autore