Schiarir

  Lacrime bruciano ardenti
gli occhi cangianti di luce.

I giorni bevuti a sorsi
- Lentamente -
per non perderne il sapore.

Cambierà il mondo
anche il mio
anche il tuo.

Sotto i passi leggeri
che fanno rumore
e si allontanano
alle nostre spalle.

Non resta solo terra bruciata
avanti sprazzo di solare luce
- Schiarirà -
Le nostre strade.

Altre opere di questo autore