Le ali degli angeli

  Vibrano come corde di violino
Melodie incantate
Suonano per sempre
Le ali degli angeli
Non si vedono
Si sentono nel cuore
Si allargano
Come quelle dei gabbiani
Sfiorano l'anima
Di chi le sente
Nel volo perpetuo
Spiriti gentili
Rinnovano l'aria
Dei comuni mortali
S'involano gaudiosamente
Felici di assaporare di nuovo
Quell'amore umano.

-da "I versi dell'anima"-

Altre opere di questo autore