Desiderio

Vorrei, possedere più pazienza

perdere parole nella sofferenza,

riversare negli sguardi, la passione,

riposare, nei silenzi della tua ragione.

 

Vorrei, vivere nelle tue vesti,

calcar le orme, dei tuoi gesti

provare a essere, fragile mimosa

immaginarmi sovrana e sposa.

 

Colmar, vorrei le stagioni da DONNA,

come rosa, dal profumo che non inganna,

esser oggetto di Poesia e …Madre

dal gran vigore, tra immagini leggiadre.

 

Semplicemente e fortemente,

per un istante, vorrei esser DONNA.

Altre opere di questo autore