Si allontana la voglia bruciando ricordi

Si allontana

il tempo che ci lega

alla clessidra priva di sabbia

vuoto che ride e cancella

la voglia

fragranza variopinta

della ragione allo sbando

nell’allegria che mente

bruciando

illusioni che regalano emozioni

su fogli riflessi insensati

zittiti dai vividi

ricordi

di fantasmi d’altrui amore

e malinconici sogni che seguiamo

in solitarie incertezze

Altre opere di questo autore