Se un giorno... per caso.

Se un giorno... per caso, un qualsiasi giorno del mio domani, mi chiedessero di te, sono certo che una incredibile luce illuminerebbe il mio sguardo, una flessione nella mia voce, uno dolce sorriso sulle mie labbra, nel ricordarti.
 
Se per caso un giorno mi chiedessero cos'è l'amore, in un solo secondo, l'immagine del tuo viso tornerebbe dal fondo del cuore, dove gelosamente conservo il ricordo di te.
 
Non ci sono parole per descrivere quei frammenti di infinito, quei momenti mai vissuti di un'incontro troppo a caso, di noi due impossibili sconosciuti.
 
Se un giorno parlassi di te, dovrei raccontare tutte le follie, il mio perdermi con te in un mare in tempesta, il trasformarmi in un'onda per seguirti... e con te infrangermi.
 
Se un giorno parlassi di te, raccontarei che si, ci siamo amati; parlerei di un'amore nato nella mente, di averti accarezzata da lontano, di aver visto il tuo viso e di aver baciato la tua bocca... solo nei miei sogni.
 
Se un giorno parlassi di te, non basterebbero le parole per descrivere questo ostinato, impossibile e fantastico amore.

Pino

Altre opere di questo autore