Onda di Poesia

Entro nel buio d?un silenzio ad osservare gli occhi tenui e fugaci d?un sorriso, accarezzo le mille pulsazioni d?emozione pura e controllo l?incantevole precipizio d?un volo d?angelo. Mi mescolo negli abbracci di ignari poeti intenti a divulgar verbo e taccio d?innanzi lo stupore di narcisismo di creature benevole della mia prosperit?. Mi nascondo nella scura interpretazione e nella saggia umilt? di chi vuol rincorrere giochi e navigar in mari di sconfinate penisole di corallo amaranto, senza dimenticar l?originaria passione dell?ingenuo intreccio d?anime salate da marosi di parole.

Altre opere di questo autore